Foto spontanea di Stewart Butterfield

Stewart Butterfield

CEO e cofondatore

Foto spontanea di Stewart Butterfield

Stewart Butterfield è il CEO e cofondatore di Slack. Per oltre 20 anni è stato imprenditore, web designer e manager nel settore tecnologico, spesso ricoprendo tutti questi ruoli contemporaneamente.

Nel 2013, Stewart e il suo team hanno lanciato Slack, trasformando la comunicazione aziendale. Slack è attualmente l’ambiente digitale che collega persone, strumenti, clienti e partner per abbattere le barriere di comunicazione, accogliere il concetto di flessibilità e accelerare il lavoro in tutte le organizzazioni.

Nel 2003 Stewart è stato cofondatore di Flickr, uno dei pionieri della condivisione di immagini e del social web. In qualità di CEO, ha sviluppato Flickr fino a farlo diventare uno dei maggiori servizi web del mondo.

Stewart ha ottenuto numerosi riconoscimenti per la lungimiranza e la capacità di innovazione che gli hanno consentito di creare due aziende che hanno reinventato il modo in cui usiamo la tecnologia per comunicare, collaborare, condividere e archiviare le informazioni. È stato annoverato tra le 100 persone più influenti al mondo da Time Magazine, tra i 50 leader più importanti da BusinessWeek e premiato come “Innovatore dell’anno” dal Wall Street Journal; è stato inoltre inserito nell’elenco “New Establishment List” di Vanity Fair, nella classifica “Recode 100” e nell’elenco “Creativity 50” di Advertising Age.

Stewart ha conseguito una laurea in Filosofia presso la University of Victoria e un Master in Filosofia presso la University of Cambridge.