Gestire le autorizzazioni e le richieste di invito per entrare in un’area di lavoro

Per impostazione predefinita, tutti i membri (tranne gli ospiti) possono invitare persone a entrare in un’area di lavoro di Slack. I proprietari e gli amministratori dell’area di lavoro possono togliere ai membri l’autorizzazione a invitare altre persone. Anche se i membri non possono spedire inviti, possono richiedere a proprietari e amministratori di esaminare tali inviti.

Cosa aspettarsi

  • Approvare una richiesta
    Quando approvi una richiesta, Slack informerà la persona che ha inoltrato la richiesta e invierà automaticamente un invito.
  • Rifiutare una richiesta
    Quando rifiuti una richiesta, Slack informerà la persona che ha inoltrato la richiesta che l’invito non è stato approvato.

Attenzione: se i membri sono autorizzati a spedire inviti, significa che possono invitare altri membri o richiedere inviti per gli ospiti. Solo i proprietari e gli amministratori dell’area di lavoro possono invitare gli ospiti.

 

Decidere chi può spedire inviti

  1. Dal desktop, clicca sul nome della tua area di lavoro in alto a sinistra.
  2. Seleziona Impostazioni e gestione dal menu e poi clicca su Impostazioni area di lavoro.
  3. Clicca sulla scheda Autorizzazioni.
  4. Accanto a Inviti, clicca su Espandi.
  5. Seleziona o deseleziona la casella accanto a Richiedi l’approvazione di un amministratore.
  6. Clicca su Salva.

 

Gestire le richieste di invito

Se i membri possono richiedere inviti, le loro richieste saranno inviate a tutti gli amministratori tramite un messaggio diretto di Slackbot. Puoi anche indirizzare le richieste a un canale specifico, affinché gli amministratori possano esaminarle. 

  1. Dal desktop, clicca sul nome della tua area di lavoro in alto a sinistra.
  2. Seleziona Impostazioni e gestione dal menu e poi clicca su Impostazioni area di lavoro.
  3. Clicca sulla scheda Autorizzazioni.
  4. Sotto Inviti, assicurati che la casella accanto a Richiedi l’approvazione di un amministratore sia selezionata. Se non lo è, segui i passaggi qui sopra per fare in modo che i membri richiedano gli inviti.
  5. Indica se inviare le richieste a tutti gli amministratori dell’area di lavoro tramite Slackbot o se inviarle in un canale.
  6. Clicca su Salva.


Utilizzare le API per gestire le richieste di invito

I proprietari e gli amministratori di un’organizzazione Enterprise Grid possono realizzare un’app personalizzata per Slack utilizzando un set di API per gestire le richieste di invito per tutte le aree di lavoro dell’organizzazione. Le app realizzate con queste API possono essere collegate a servizi di terze parti, come un provider di identità (IDP) o un software per la creazione di ticket IT, in modo tale che il provisioning dei nuovi membri sia eseguito correttamente. 

Per maggiori dettagli e per consultare la documentazione, vai all’API Slack

Attenzione: quando un’app per la gestione delle richieste di invito personalizzate viene installata in un’organizzazione, i proprietari e gli amministratori dell’organizzazione riceveranno le richieste di invito. Inoltre, non riceveranno più notifiche da Slackbot o nei canali.  

Chi può utilizzare questa funzione?
  • I proprietari e gli amministratori dell’area di lavoro
  • Disponibile per i piani Free, Standard, Plus e Enterprise Grid