Che cos’è un canale?

In Slack, il lavoro in team e le comunicazioni avvengono nei canali. Quando si organizzano conversazioni nei canali, si mettono in comunicazione le persone giuste per condividere idee, prendere decisioni e portare avanti il lavoro. Continua a leggere per scoprire tutto su come creare, entrare e lavorare nei canali.

Tutte le informazioni sui canali

  • I canali possono essere suddivisi per team, per progetto o per altri aspetti rilevanti.
  • Le persone possono entrare e uscire dai canali in base alle loro necessità.
  • Le conversazioni consentono di rimanere concentrati e organizzati all’interno dei canali.


Creare canali

I canali possono essere organizzati in base a qualunque argomento e un’area di lavoro può averne un numero illimitato. Non ci sono limiti e sono disponibili per tutti i piani.

 Canali pubblici


Canali privati


Canali per più aree di lavoro

  • I canali per più aree di lavoro collegano le singole aree di lavoro all’interno di un’organizzazione Enterprise Grid.
  • I canali per più aree di lavoro possono essere pubblici o privati.
  • I proprietari e gli amministratori dell’organizzazione possono creare canali per più aree di lavoro all’interno dell’organizzazione e autorizzare i membri a fare lo stesso.

Suggerimento: per impostazione predefinita, tutti i membri (eccetto gli ospiti) possono inviare e accettare gli inviti a lavorare con persone di altre aziende in un canale tramite Slack Connect.


Entrare nei canali

Il modo in cui i membri entrano in un canale dipende dal tipo di canale.

 Canali pubblici

Canali privati

Canali per più aree di lavoro

  • Il tipo di canale, pubblico o privato, determina quali membri possono entrarvi.


Utilizzare i canali

Sebbene un'area di lavoro possa avere tutti i canali necessari, Slack funziona meglio quando si applicano le linee guida per i canali e si seguono alcune buone pratiche.

Linee guida


Procedure consigliate

  • La trasparenza è importante: la maggior parte delle conversazioni deve avvenire nei canali pubblici, in modo tale da essere ricercabile per tutti i membri. I membri possono impostare notifiche per canali specifici e scegliere se attivarle o silenziarle del tutto.
  • La manutenzione è importante: archivia i canali inutilizzati se non ne hai più bisogno o eliminali del tutto se non vuoi conservarne la cronologia.
  • Decidi chi può postare creando aree dedicate agli annunci, all’analisi dei ticket di assistenza o alla presentazione del lavoro del team. 
  • Se la natura di un canale cambia, può essere trasformato da pubblico a privato ma non viceversa. Per ragioni di privacy, i canali privati non possono essere resi pubblici.