Creare un workflow: Aggiungere o rimuovere i manager del workflow

Per consentire ad altre persone di modificare un workflow che hai creato, puoi aggiungerle come manager di workflow. I manager di workflow hanno le stesse autorizzazioni che hai tu in qualità di creatore del workflow e possono compiere le seguenti azioni:

  • Modificare il nome e la descrizione di un workflow e personalizzarne l’icona
  • Modificare o rimuovere passaggi del workflow
  • Modificare le autorizzazioni per il workflow
  • Visualizzare le attività del workflow
  • Eliminare un workflow o annullarne la pubblicazione
  • Aggiungere o rimuovere altri manager del workflow
  • Esportare un workflow

Nota: i proprietari e gli amministratori possono aggiungere se stessi come manager di workflow a qualsiasi workflow pubblicato dalla dashboard dei workflow. Se ti aggiungi a un workflow in un canale privato di cui non fai parte, non potrai vedere il nome del canale. 

Aggiungere o rimuovere i manager del workflow

  1. Passa il puntatore su Altro   e seleziona Automazioni  .
    Immagine di un cursore sull’icona Altro nell’app desktop di Slack.
  2. Clicca su   Gestiti da te, quindi seleziona un workflow dall’elenco. 
  3. Clicca su Modifica, quindi clicca sull’icona dei tre puntini   e seleziona Impostazioni.
  4. Accanto ad Autorizzazioni, clicca su Modifica.
  5. Sotto Manager del workflow, cerca le persone che vuoi aggiungere. Per rimuovere qualcuno, clicca sulla X accanto al suo nome. Quando aggiungi o rimuovi qualcuno, Slackbot non gli invierà alcuna notifica.
  6. Clicca su Salva
Chi può utilizzare questa funzione?