Introduzione per creare un’area di lavoro

Vuoi scoprire come creare un’area di lavoro su Slack o come gestirla? Siamo qui per aiutarti, ecco la guida che fa per te!

Suggerimento: se non conosci Slack ti consigliamo di consultare la sezione Che cos’è Slack? per avere un’idea generale di come funziona. Per entrare in un’area di lavoro esistente, consulta la sezione Introduzione per i nuovi membri.


1. Creare un’area di lavoro

Per iniziare, vai alla pagina Inizia e inserisci il tuo indirizzo e-mail. Ti guideremo durante l’intero processo, ma alla pagina Creare un’area di lavoro di Slack puoi trovare tutti i passaggi da seguire.

Suggerimento: Una volta creata l’area di lavoro, sarai il proprietario principale. Come proprietario principale, puoi gestire solo tu alcune opzioni dell’area di lavoro.

 

2. Organizzare i canali

I canali sono lo spazio di Slack in cui avviene la maggior parte delle conversazioni dell’area di lavoro. Per mantenere i canali ben organizzati, ti consigliamo di adottare un criterio di denominazione dei canali e di stabilire canali predefiniti a cui tutti i nuovi membri vengono aggiunti quando si uniscono all’area di lavoro.

Suggerimento: Se vuoi lavorare con persone di altre aziende nella tua area di lavoro, aggiungile a un canale con Slack Connect.


3. invitare persone nella tua area di lavoro

Dopo aver completato i passaggi base per la configurazione, è il momento di dare vita alla tua area di lavoro invitando i membri. Esistono diversi modi per invitare i nuovi membri nell’area di lavoro:

  • Inviare un’e-mail di invito
    Inserisci l’indirizzo e-mail e il nome completo della persona che vuoi invitare. Dopo aver accettato l’invito, questa persona farà parte dell’area di lavoro.
  • Condividere un link di invito
    Crea un link di invito che tutti possono usare per entrare nell’area di lavoro. Ogni link può essere utilizzato da un massimo di 2.000 persone.
  • Consentire le registrazioni via e-mail
    Abilitando le registrazioni via e-mail, chiunque abbia un indirizzo e-mail appartenente a uno dei domini approvati (ad esempio il sito web della tua azienda) avrà la possibilità di creare un account e di entrare nell’area di lavoro in modo automatico.

Suggerimento: una volta che una persona è stata invitata nell’area di lavoro, puoi aggiungerla ai canali prima che abbia accettato l’invito.


4. Aggiungi app all’area di lavoro

Slack ti offre la possibilità di collegare tutti gli strumenti che utilizzi per lavoro in un unico posto, eliminando la necessità di passare continuamente da un servizio all’altro. Puoi trovare le app dei servizi già in uso nell’App Directory di Slack, da quelle per i pagamenti e i programmi per la contabilità agli strumenti e calendari per la gestione dei progetti, e aggiungerle all’area di lavoro in modo che tutti i membri possano usarle.


5. Fornire informazioni ai membri

Una volta impostata l’area di lavoro, puoi condividere le seguenti risorse per consentire a tutti di scoprire le funzioni principali di Slack:

  • Introduzione per i nuovi membri
    Scopri come impostare il tuo account Slack, inclusi il profilo e le preferenze per le notifiche, nel modo più adatto a te.
  • Come usare Slack
    Guarda una breve presentazione di Slack e scopri le funzioni di base.
  • Slack 101
    Esplora i tutorial per capire come lavorare in modo efficace in Slack.

Suggerimento: Se hai domande, consulta il nostro Centro assistenza in qualsiasi momento o contatta il nostro team di assistenza. Siamo a tua disposizione 7 giorni su 7, 24 ore su 24.