Modificare e gestire i tuoi workflow

Se hai creato un workflow o sei manager di un workflow, puoi apportarvi modifiche.

Suggerimento: per scoprire di più sui manager dei workflow, visita Aggiungere o rimuovere i manager del workflow.


Modificare un workflow

Se devi modificare un workflow, puoi farlo in qualsiasi momento. Quando hai terminato le modifiche, pubblicale per renderle disponibili a chiunque debba utilizzare il workflow. Ecco cosa puoi fare:

  • Scegliere un nuovo trigger
    Selezionare un trigger differente per modificare l’avvio del workflow.
  • Modificare i passaggi del workflow
    Aggiungere e rimuovere i passaggi oppure modificare l’esecuzione dei passaggi.
  • Modificare il titolo, la descrizione o l’immagine di un workflow
    Aggiungere un nuovo nome, una nuova descrizione o una nuova immagine personalizzata.
  • Annullare la pubblicazione di un workflow
    Per effettuare modifiche più consistenti, è opportuno annullare la pubblicazione del workflow. Il workflow sarà temporaneamente non disponibile. Potrai così apportare gli aggiornamenti più consistenti e ripubblicarlo quando la nuova versione migliorata sarà pronta.
  • Eliminare un workflow
    Rimuovere un workflow da Slack in modo permanente.
  • Gestire le autorizzazioni
    Aggiornare chi può utilizzare e copiare il tuo workflow.

Scegliere un’altra modalità di avvio del workflow

  1. Dal desktop, clicca sul nome della tua area di lavoro in alto a sinistra.
  2. Dal menu, seleziona Strumenti e clicca su Workflow Builder.
  3. Seleziona un workflow dall’elenco.
  4. Clicca sull’icona della matita  accanto al trigger.
  5. Scegli un nuovo trigger e segui le istruzioni di configurazione, poi clicca su Salva.
  6. Clicca su Pubblica modifiche.


Modificare o rimuovere i passaggi

  1. Dal desktop, clicca sul nome della tua area di lavoro in alto a sinistra.
  2. Dal menu, seleziona Strumenti e clicca su Workflow Builder.
  3. Seleziona un workflow dall’elenco.
  4. Clicca sull’icona della matita  accanto al passaggio che desideri modificare. Per rimuovere un passaggio, passa il puntatore sull’icona della matita , poi clicca sul cestino .
  5. Effettua le modifiche e clicca su Salva.
  6. Clicca su Pubblica modifiche.

Suggerimento: Per riordinare i passaggi, passa il puntatore sull’icona della matita , poi clicca sulla freccia su  o sulla freccia giù .


Modificare il titolo, la descrizione o l’immagine di un workflow

  1. Dal desktop, clicca sul nome della tua area di lavoro in alto a sinistra.
  2. Dal menu, seleziona Strumenti e clicca su Workflow Builder.
  3. Seleziona un workflow dall’elenco.
  4. Clicca sul nome del workflow per modificarne i dettagli.
  5. Effettua le modifiche e clicca su Salva.


Eliminare un workflow o annullarne la pubblicazione

  1. Dal desktop, clicca sul nome della tua area di lavoro in alto a sinistra.
  2. Dal menu, seleziona Strumenti e clicca su Workflow Builder.
  3. Seleziona un workflow dall’elenco.
  4. Clicca sull’ icona con i tre puntini in alto a destra.
  5. Dal menu, seleziona Annulla pubblicazione o Elimina, poi clicca su Annulla pubblicazione o Elimina per confermare.

Nota: se elimini un workflow o ne annulli la pubblicazione, l’esecuzione si interromperà per tutti coloro che lo stanno utilizzando in quel momento. L'eliminazione di un workflow è definitiva e non può essere annullata.


Modificare le autorizzazioni

  1. Dal desktop, clicca sul nome della tua area di lavoro in alto a sinistra.
  2. Dal menu, seleziona Strumenti e clicca su Workflow Builder.
  3. Seleziona un workflow dall’elenco.
  4. Clicca sull’ icona con i tre puntini in alto a destra.
  5. Seleziona Impostazioni, poi clicca su Modifica.
  6. Apri il menu a discesa sotto Chi può eseguire questo workflow o Chi può copiare questo workflow per effettuare una selezione.
  7. Clicca su Salva.
Chi può utilizzare questa funzione?

Se hai creato un workflow o sei manager di un workflow, puoi apportarvi modifiche.

Suggerimento: i creatori dei workflow possono aggiungere manager di workflow per concedere ad altre persone l’accesso alla modifica dei workflow e gestire le autorizzazioni.

Modificare un workflow

Se devi modificare un workflow, puoi farlo in qualsiasi momento. Quando hai terminato le modifiche, pubblicale per renderle disponibili a chiunque debba utilizzare il workflow. Ecco cosa puoi fare:

  • Scegliere un nuovo trigger
    Se il workflow non è mai stato pubblicato, puoi scegliere un nuovo trigger. Per cambiare il trigger di un workflow pubblicato, creane una copia, scegli un nuovo trigger e pubblica la nuova versione.
  • Modificare i passaggi
    Aggiungere e rimuovere i passaggi o modificarne l’esecuzione.
  • Modificare i dettagli del workflow
    Aggiungere un nuovo nome, una nuova descrizione o una nuova immagine personalizzata.
  • Aggiornare le autorizzazioni
    Aggiungere e rimuovere manager di workflow e cambiare chi può utilizzare e copiare i workflow.
  • Annullare la pubblicazione di un workflow
    Per effettuare modifiche più consistenti, per prima cosa dovresti annullare la pubblicazione del workflow. In questo modo sarà temporaneamente non disponibile, consentendo di effettuare aggiornamenti più grandi. Una volta pronta la versione nuova e migliorata, è sufficiente pubblicare nuovamente il workflow.
  • Eliminare un workflow
    Rimuovere il workflow da Slack in modo permanente.


Modificare o rimuovere i passaggi

  1. Dal desktop, passa il puntatore su Altro   nella barra laterale e clicca su
    Automazioni  .
  2. Clicca su Gestiti da te  
  3. Per modificare un workflow pubblicato, clicca sull’icona dei tre puntini   e seleziona Modifica workflow. Se la pubblicazione del workflow è stata annullata, clicca su Modifica
  4. Clicca sull’icona della matita  accanto al passaggio che desideri modificare. Per rimuovere un passaggio, passa il puntatore sull’icona della matita , poi clicca sul cestino .
  5. Effettua le modifiche e clicca su Salva.
  6. Clicca su Pubblica modifiche.

Suggerimento: per riordinare i passaggi, trascinali in una nuova posizione.


Aggiornare i dettagli del workflow

  1. Dal desktop, passa il puntatore su Altro   nella barra laterale e clicca su
    Automazioni  .
  2. Clicca su Gestiti da te  
  3. Per modificare un workflow pubblicato, clicca sull’icona dei tre puntini   e seleziona Modifica workflow. Se la pubblicazione del workflow è stata annullata, clicca su Modifica.
  4. Clicca sul nome del workflow per modificarne i dettagli.
  5. Effettua le modifiche e clicca su Salva.


Modificare le autorizzazioni

  1. Dal desktop, passa il puntatore su Altro   nella barra laterale e clicca su
    Automazioni  .
  2. Clicca su Gestiti da te  
  3. Per modificare un workflow pubblicato, clicca sull’icona dei tre puntini   e seleziona Modifica workflow. Se la pubblicazione del workflow è stata annullata, clicca su Modifica.
  4. Clicca sull’ icona con i tre puntini in alto a destra. 
  5. Seleziona Impostazioni e poi Modifica accanto a Autorizzazioni
  6. Effettua le modifiche e clicca su Salva


Eliminare un workflow o annullarne la pubblicazione

  1. Dal desktop, passa il puntatore su Altro   nella barra laterale e clicca su
    Automazioni  .
  2. Clicca su Gestiti da te  
  3. Per modificare un workflow pubblicato, clicca sull’icona dei tre puntini   e seleziona Modifica workflow. Se la pubblicazione del workflow è stata annullata, clicca su Modifica.
  4. Clicca sull’ icona con i tre puntini in alto a destra.
  5. Dal menu, seleziona Annulla pubblicazione o Elimina, poi clicca su Annulla pubblicazione o Elimina per confermare.

Nota: se elimini un workflow o ne annulli la pubblicazione, l’esecuzione si interromperà per tutti coloro che lo stanno utilizzando in quel momento. L'eliminazione di un workflow è definitiva e non può essere annullata.

Chi può utilizzare questa funzione?