Condividere o copiare un workflow

I workflow ti consentono ti automatizzare praticamente qualsiasi attività o processo direttamente nell’area di lavoro di Slack. Puoi condividere i workflow con altre persone e crearne delle copie per personalizzarli e utilizzarli con il tuo team.

Suggerimento: per consentire a un’altra persona di apportare modifiche a un workflow che hai creato, aggiungila come manager del workflow.


Condividere un workflow

Se trovi un workflow che ti sembra utile per altri membri della tua area di lavoro, segui questi passaggi per condividerlo:

  1. Accanto a un workflow in una conversazione o un canvas, clicca sull’icona dei tre puntini  
  2. Clicca su   Inoltra workflow
  3. Scegli un canale o una persona dal menu a discesa, quindi clicca su Inoltra. Se il workflow si avvia con un link, puoi cliccare su Copia link, quindi incollarlo dove desideri. 


Copiare un workflow

Invece di iniziare da zero, puoi effettuare una copia di un workflow creato da un altro membro dell’area di lavoro e modificarne i passaggi in base alle tue esigenze.

  1. Accanto a un workflow in una conversazione o un canvas, clicca sull’icona dei tre puntini  
  2. Clicca su Copia. Modifica il titolo del workflow, se lo desideri, quindi clicca su Copia. Una bozza non pubblicata del workflow verrà salvata in Workflow Builder. 
  3. Apri Workflow Builder, quindi seleziona il workflow dall’elenco per apportare modifiche.
  4. Clicca su Pubblica

Nota: se non vedi l’opzione per copiare un workflow, il creatore potrebbe aver limitato questa autorizzazione.

Chi può utilizzare questa funzione?