Las aplicaciones multiplataforma
Developers

Perché adottare applicazioni cross-platform?

Lo sviluppo di applicazioni cross-platform portato una nuova opzione nel mercato, con nuovi vantaggi e inconvenienti rispetto alle applicazioni native

Il team di Slack18 aprile 2023

La costante evoluzione della tecnologia ha provocato un cambiamento di paradigma nel modo di operare delle organizzazioni rispetto al mercato. Da questo punto di vista, le applicazioni cross-platform hanno acquistato un grande protagonismo, dato che offrono alle aziende la possibilità di arrivare a un pubblico più ampio e diverso. In cosa consiste quest’alternativa alle applicazioni native e alle applicazioni web? 

Cosa sono le applicazioni cross-platform?

Un’applicazione cross-platform, conosciuta anche come applicazione ibrida, è quella app sviluppata per funzionare in un qualsiasi tipo di dispositivo,  indipendentemente del suo sistema operativo. 

Invece di generare un software specifico per una sola piattaforma o per ognuna, questo tipo di app offre un alto livello di adattabilità che permette alle organizzazioni di raggiungere un maggior numero di utenti.  

Differenza con le applicazioni native e le applicazioni web 

Le due alternative più frequenti, escludendo le applicazioni cross-platform, sono le applicazioni native e le applicazioni web. Le prime sono  progettate specificamente per funzionare in un unico sistema operativo, per cui se vogliamo estenderle ad altri dispositivi è indispensabile sviluppare un nuovo software.

In secondo luogo, nel caso delle applicazioni web, esiste una certa adattabilità, simile a quella che offrono le applicazioni cross-platform, anche se non esiste la possibilità di installare questo strumento in un dispositivo.  In questo caso, si tratta di software che si avviano tramite il browser e, ovviamente, richiedono una connessione Internet per funzionare.

Benefici e inconvenienti dello sviluppo di applicazioni cross-platform 

Ognuna delle opzioni elencate presenta vantaggi e svantaggi e non possiamo dire che una di queste sia la più adatta in generale. Ogni organizzazione deve trovare l’opzione che considera più conveniente basandosi sulle sue necessità, e tenendo presente i benefici e gli inconvenienti che presenta ognuna di queste app.  Quali sono gli aspetti più importanti delle applicazioni cross-platform?

Vantaggi delle applicazioni cross-platform

Lo sviluppo di questo tipo di software da parte delle aziende comporta una serie di svantaggi che vale la pena considerare.  È importante sottolineare che non parliamo del risultato finale di questo strumento, ma della possibilità di utilizzare questo tipo di programmazione:

  • Utilizzano un codice base, il che fa sì che presentino un disegno più coerente  rispetto alle applicazioni web, migliorando notevolmente l’esperienza dell’utente. 
  • Risparmio di tempo e risorse, dato che si sviluppa una sola versione delle applicazioni cross-platform compatibile con tutti i dispositivi, a differenza invece delle app native, che devono essere sviluppate in modo specifico per ogni piattaforma.  
  • Dato che si possono aprire in più piattaforme, arrivano a un pubblico molto più ampio, essendo accessibili a tutti gli utenti. 
  • Esiste un unico codice base, e questo implica che la manutenzione e gli aggiornamenti vengano adottati in modo semplice ed efficiente.  

Svantaggi delle applicazioni cross-platform

Tuttavia, come qualsiasi cosa, anche le applicazioni ibride presentano inconvenienti per le organizzazioni che decidono di adottarle. Quando questi svantaggi risultano essere determinanti e influiscono negativamente, sarà meglio optare per un’applicazione nativa o un’applicazione web:

  • L’esperienza dell’utente e la resa sono migliori nelle applicazioni native, perché vengono sviluppate specificamente per ogni piattaforma, quindi offrono più possibilità di personalizzazione.
  • Nel momento in cui si sviluppa un software generalista, le applicazioni  cross-platform possono essere soggette a certe limitazioni nelle loro caratteristiche e funzionalità se il sistema operativo non le supporta. 
  • Sono soggette alle modifiche nelle politiche delle applicazioni di ogni piattaforma e agli aggiornamenti di ogni sistema operativo, aspetti che richiedono di dedicare un’attenzione costante. 

Quali sono i criteri da tenere a mente per scegliere soluzioni cross-platform 

Così come con i vantaggi e gli inconvenienti, è estremamente importante analizzare una serie di criteri prima di decidere che tipo di app conviene scegliere.  

Perché dovresti scegliere le applicazioni cross-platform rispetto ad altre opzioni? Per scoprirlo, conviene analizzare i seguenti aspetti. 

Esigenze che deve soddisfare l’applicazione 

Il fattore principale da tenere in considerazione nel momento in cui si sceglie un tipo di software rispetto a un altro sta negli obiettivi della tua azienda durante lo sviluppo dello stesso: se è possibile adattare tutti gli obiettivi che si vogliono raggiungere con l’applicazione in un unico codice base e, soprattutto, se risulta valido per qualsiasi sistema operativo. 

Risorse disponibili

Per quanto riguarda l’investimento, le applicazioni ibride rappresentano una via di mezzo, perché sono più economiche delle app native e sono più care rispetto alle app web.  Che budget ha a disposizione l’organizzazione per lo sviluppo delle app? 

Che pubblico si vuole raggiungere con l’applicazione 

In generale, l’obiettivo di una marca è raggiungere il maggior numero possibile di utenti; tuttavia, in certe occasioni, si cerca di arrivare a un target (o pubblico) determinato. Se così fosse, lo sviluppo di un’applicazione nativa non è una cattiva opzione, anche se le applicazioni cross-platfom possono valere in questo caso.

Frequenza degli aggiornamenti

La manutenzione di un’applicazione e i suoi aggiornamenti sono più importanti di quanto possa sembrare all’utente. Per un’organizzazione, questo comporta un investimento di risorse che è sempre conveniente ridurre. È possibile adattare la app a qualsiasi dispositivo? In questo caso, con un’applicazione ibrida sarebbe più che sufficiente.

Fruibilità ed esperienza dell’utente 

Ancora una volta, ci troviamo di fronte a una situazione analoga a quella dell’investimento: l’esperienza dell’utente nelle applicazioni cross-platform è superiore a quella delle applicazioni web e inferiore a quella delle app native. Tutto dipende dalle necessità dell’azienda nello sviluppo dell’app e delle funzionalità che si desidera adottare.  

Qual è l’importanza delle applicazioni cross-platform?

Le applicazioni cross-platform hanno permesso la democratizzazione dello sviluppo di nuovi strumenti come conseguenza diretta della riduzione degli investimenti. Questo permette alle aziende di diverse dimensioni di adottare queste app cross-platform che, tra l’altro, riescono a raggiungere un pubblico più ampio grazie alla loro adattabilità a qualsiasi sistema operativo.

Da questo punto di vista, Slack è uno strumento cross-platform che permette di centralizzare la comunicazione interna di un’organizzazione. Può sostituire l’e-mail, e tutti quegli strumenti che si utilizzano per facilitare la collaborazione e la comunicazione tra i membri di uno stesso gruppo di lavoro. Con Slack, il tuo team è connesso e ha accesso a tutta l’informazione di cui ha bisogno.

Questo post è stato utile?

0/600

Fantastico!

Grazie mille per il feedback!

Capito!

Grazie per il feedback!

Ops! Si è verificato un problema. Riprova più tardi.

Continua a leggere

Developers

Creare in Slack è diventato molto più facile: nuovi strumenti per sviluppatori e amministratori disponibili oggi

Sandbox self-service, funzioni personalizzate per Bolt e una migliore integrazione con lo stack software rendono la creazione di app per Slack più semplice che mai

Notizie

Potenzia l’automazione con 65 nuovi connettori in Workflow Builder

Ti presentiamo nuovi modi di connettere le app di partner per automatizzare il lavoro nei tuoi strumenti con clic, non codice

Collaborazione

I team di marketing di Salesforce usano l’automazione per semplificare i processi e aumentare la produttività

I workflow aiutano gli addetti al marketing a creare e lanciare campagne più rapidamente

Notizie

Offri a tutti la possibilità di automatizzare il lavoro con il nuovo Workflow Builder

Nuove funzionalità di automazione per sbloccare workflow più potenti, indipendentemente dalle competenze tecniche