Tre dipendenti che giocano al tiro alla fune con il codice
Collaborazione

Perché i leader devono creare la cultura del lavoro digitale

Le aziende che si concentrano sul miglioramento dell’esperienza e del lavoro digitale saranno pronte a gestire le fluttuazioni delle richieste dei dipendenti e dei clienti.

Il team di Slack29 luglio 2022

Molte aziende stavano già intraprendendo una trasformazione digitale prima da del Covid-19. In un sondaggio del 2017, ZDNet ha rilevato che il 70% delle aziende stava creando una strategia di trasformazione digitale o ne stava implementando una preesistente. Poi la pandemia ha sconvolto il nostro modo di vivere, costringendo le aziende e i consumatori a spostarsi quasi completamente online. Finita la pandemia, le aziende che si concentrano sul miglioramento dell’esperienza digitale saranno pronte a far fronte a eventuali fluttuazioni delle richieste dei dipendenti e dei clienti.

Cosa si intende per cultura del lavoro digitale?

Una cultura del lavoro digitale sposa la tecnologia. Negli ultimi due anni, probabilmente avrai avuto molte opportunità per scoprire quali tecnologie sono adatte alla tua azienda e quali no. Ma la tecnologia è solo una parte dell’equazione.

La seconda parte, probabilmente più importante, di una cultura digitale è la cultura stessa. Non è sempre facile aiutare i lavoratori da remoto a sentirsi parte del team e a offrire ai clienti un’esperienza eccellente a distanza. Una cultura del lavoro digitale sfrutta la tecnologia come supporto per migliorare la collaborazione, l’inclusività e altri aspetti della cultura del lavoro (piuttosto che cercare di costruire una cultura incentrata sulla tecnologia).

Dipendente in una schermata del desktop con fogli che volano dappertutto

Perché il lavoro digitale è più importante che mai

La chiusura degli uffici a livello globale e senza precedenti del 2020 ha accelerato il passaggio verso il lavoro digitale a un ritmo impensabile. A giugno 2020, un sondaggio di PwC ha mostrato che il 98% dei datori di lavoro faceva lavorare in remoto molti o la maggior parte dei propri dipendenti almeno un giorno alla settimana, e l’89% prevedeva di continuare con questa soluzione a lungo termine. Nell’estate del 2021, un sondaggio di FlexJobs indicava che il 58% dei lavoratori desiderava una posizione completamente remota, mentre il 39% desiderava una soluzione ibrida.

Ma non è solo il lavoro a distanza ad essere cresciuto durante la pandemia. Dalla telemedicina agli acquisti online e alla consegna della spesa, anche i consumatori si sono rivolti alle opzioni digitali. Un report del dicembre 2021 del Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani ha evidenziato un incredibile aumento di 63 volte delle visite di telemedicina Medicare nel 2020.

Finita la pandemia, la maggior parte delle persone vogliono uscire e muoversi più spesso. Ma questo non significa che vogliano tornare ai vecchi metodi di lavoro. Le culture del lavoro digitale consentono alle aziende di offrire un’esperienza eccellente ai dipendenti e ai clienti che preferiscono rimanere principalmente digitali.

Come implementare efficacemente una cultura del lavoro digitale

Come si crea una cultura del lavoro digitale? Opta per un triplice approccio: scegli la tecnologia giusta, implementa la comunicazione asincrona (non in tempo reale) e offri attività di team building a distanza. Ecco alcuni suggerimenti.

1. Strumenti e tecnologia

Le aziende sono diverse tra loro, quindi è bene parlare con il team IT per decidere cosa è meglio per te. Ma come minimo, le aziende che promuovono la cultura del lavoro digitale offrono:

  • Strumenti di condivisione dei documenti
  • Software per videoconferenze
  • Sistemi di gestione dei progetti
  • Una piattaforma personalizzabile per la collaborazione, come ad esempio Slack

2. Comunicazione asincrona

Ricordi il periodo delle prime chiusure degli uffici dovute al Covid-19, quando gli inconvenienti tecnici e la confusione di massa portavano a frequenti tempi di inattività? Spostare la maggior parte delle comunicazioni in ufficio su canali asincroni può aiutare a migliorare la cultura del lavoro digitale e la produttività. Esempi:

  • Messaggistica e chat
  • Condivisione collaborativa dei documenti
  • Registrazioni video

3. Team building

L’inclusività e l’appartenenza sono le fondamenta di una grande cultura del lavoro, ma possono essere più difficili da raggiungere con team da remoto. Sfrutta la tecnologia per supportare iniziative quali:

  • Corsi a distanza. Imparare qualcosa insieme può aiutare a creare legami che superano le distanze, che si tratti di lavoro o di semplice divertimento. Puoi essere tu a tenere corsi facoltativi o puoi chiedere ai dipendenti di insegnare qualcosa di cui sono appassionati.
  • Giochi online. Trovare soluzioni di gioco online è semplice, sia per team che amano i giochi di ruolo che per quelli che amano i fantasy sport. È anche un ottimo modo per coinvolgere gli introversi, poiché per molte persone è più facile fare due chiacchiere usando i loro avatar online.
  • Incontri virtuali. Su una piattaforma come Slack, puoi creare un canale esclusivamente per le conversazioni non lavorative. Posta alcuni spunti di conversazione e incoraggi i dipendenti a iniziare le loro conversazioni. E, per intervallare un po’ il testo, aggiungi foto, video e GIF.

Il lavoro digitale è destinato a restare, dato che sempre più persone lavorano da remoto e i consumatori si rivolgono a servizi online. Creare una solida cultura digitale è una vittoria per tutti, ma può essere difficile sapere da dove cominciare. Strumenti di collaborazione come Slack e software di videoconferenza possono aiutarti a creare una cultura digitale che semplifica la vita dei membri del tuo team e dei tuoi clienti.

Inizia la trasformazione verso il lavoro digitale con Slack.

Questo post è stato utile?

0/600

Fantastico!

Grazie mille per il feedback!

Capito!

Grazie per il feedback!

Ops! Si è verificato un problema. Riprova più tardi.

Continua a leggere

Notizie

Le aziende di tutte le dimensioni lavorano in modo più efficiente e veloce con l’IA di Slack

L’IA di Slack può essere acquistata dai clienti di tutti i piani a pagamento e aiuta i clienti ad aumentare la produttività dei dipendenti sfruttando al massimo le potenzialità dei dati

Notizie

È arrivata l’IA di Slack

Ottimizza la tua giornata lavorativa con le nostre nuove funzionalità di intelligenza artificiale generativa, ora disponibili

Notizie

Slack compie 10 anni!

Celebriamo un decennio di innovazioni e 10 funzioni essenziali di Slack

Produttività

La produttività marginale come specchio della crescita

La produttività marginale è un concetto essenziale per valorizzare l’efficienza di un’organizzazione con l’incremento dei suoi fattori di produzione